Guida pratica al noleggio sicuro dell’auto

Tutte le regole da seguire per noleggiare una macchina in tutta sicurezza e senza brutte sorprese

Gaia Mutone
07/07/2017
Consigli
Nessun commento

Noleggiare una macchina in tutta tranquillità. Viaggiare liberamente e tornare a casa senza trovare brutte sorprese al momento della riconsegna della vettura. È ciò che desiderano gli oltre 89mila automobilisti che ogni giorno si spostano sulle strade italiane, per lavoro o per vacanza, con un servizio di rent-a-car.

In forte crescita negli ultimi anni, il noleggio della vettura è ormai una soluzione “scacciapensieri” non solo per gli uomini d’affari ma anche per le famiglie in cerca di indipendenza e comfort. Come tutti i servizi, però, è soggetto a delle regole, prevede dei doveri per chi lo eroga e dei diritti per chi ne usufruisce.

Proprio per sensibilizzare rispetto a questa modalità di viaggio, abbiamo messo insieme alcuni consigli utili. Una lista molto pratica delle regole del buon noleggio ispirata alla Guida recentemente realizzata da Aniasa e dall’Unione Nazionale dei Consumatori.

Se invece viaggi con il tuo mezzo e hai bisogno di assistenza, ricorda che per rivolgerti ad uno dei centri affiliati alla rete EuroCar Point. Puoi telefonare al numero verde 800 700 335 o trovare la struttura più vicina al luogo in cui ti trovi direttamente sul nostro sito web.

E ora, veniamo ai consigli.

Cosa controllare al momento della prenotazione

  • Scegli il referente più adeguato. Non affidarti al primo nome che trovi. Raccogli pareri online e distingui tra società di noleggio o broker. Essendo questi ultimi degli intermediari, è probabile che applichino ulteriori commissioni o prevedano regole diverse.
  • Informati prima sui costi aggiuntivi per i servizi optional come il navigatore o il seggiolino per i bambini. Spesso non sono inclusi nel contratto base.
  • Non risparmiare sull’assicurazione. In caso di problemi può risolvere facilmente le controversie e ti tutela meglio, a patto che tu ti informi anche sulle franchigie previste. Ricorda, inoltre, che l’assicurazione base non copre i furti di oggetti conservati all’interno della macchina.
  • Chiedi informazioni precise sulle modalità e sulle tempistiche di pagamento (quale tipo di carta viene accettata ecc.). Le prepagate o le Poste Pay generalmente non sono accettate all’estero.
  • Nel caso tu proceda con la prenotazione online, fatti inviare una e-mail con tutti i dettagli. Salvala e tienila con te. Ti sarà molto utile nel caso tu voglia ricontrollare tutte le regole…

Al ritiro della vettura

  • Controlla bene gli interni e gli esterni del veicolo. Se presentano dei danni, segnalali e falli annotare per iscritto sul contratto prima di prendere possesso del mezzo.
  • Verifica la dotazione e la funzionalità degli strumenti a bordo (documenti, triangolo o kit pneumatici che non devono avere rigonfiamenti o lesioni)
  • Controlla la validità della patente e della carta di credito (verifica il saldo e la scadenza)
  • Se non hai familiarità con il veicolo, chiedi all’incaricato della società di noleggio di spiegarti il funzionamento di tutte le dotazioni e le modalità di attivazione di eventuali dispositivi di sicurezza (ad esempio il park assistant, i navigatori integrati, il computer di bordo, i comandi di apertura porte e antifurti, il cambio automatico ecc.).
  • Richiedi i recapiti da chiamare in caso di emergenza, guasto o furto.

Quando riconsegni la macchina

  • Riconsegna la vettura in orario di ufficio, controlla che non vi siano ulteriori danni e fatti rilasciare un attestato scritto (di riconsegna del mezzo).
  • Riporta la macchina con lo stesso quantitativo di carburante presente alla partenza: in caso contrario potrebbero essere applicate delle penali (fate annotare sulla ricevuta che il serbatoio è pieno)
  • Se ti trovi a riconsegnare velocemente la vettura lasciando le chiavi in una cassetta, fotografa il tutto per poter contestare eventuali addebiti non dovuti
  • Ricevuta la fattura rivolgiti alla società emittente la carta con la quale hai pagato per richiedere lo sblocco delle somme rilasciate come cauzione.
  • Nel caso di addebiti imprevisti, hai il diritto di richiedere i giustificativi prima di pagare e se non ti convince contesta per iscritto.

 

Tutto chiaro? Ora sei (davvero) pronto!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

GLI ULTIMI ARTICOLI

LE ULTIME INTERVISTE

Non accontentarti del lavoro a regola d’arte. Pretendi sicurezza.

Due chiacchiere con Orazio, il titolare del Centro Servizi Di Pietro, per scoprire che un “lavoro a regola d’arte” non basta più. Scopriamo perché.

CONTINUA
La qualità del lavoro è come quella di una pellicola di car wrapping, si apprezza col passare del tempo

Solo quando la nostra macchina non dà problemi per tanto tempo, capiamo l’importanza di una manutenzione costante e ben fatta. Grazie agli amici della Carrozzeria Golino Car per avercelo ricordato.

CONTINUA